costumi dei parti libro - Libro SCRINIUM versione latino Giustino

Costumi dei parti versione latino Giustino traduzione libro Scrinium pagina 157 numero 16

Olim vestibus sui moris utebantur;

Un tempo usavano vestiti secondo il loro costumi;

dopo che arrivarono ricchezze usarono vesti trasparenti e fluidi. L'esercito (loro) non è di gente libera, come usano altre genti, ma è composto (habent) per la maggior parte di servi. Hanno cura di costoro (Curano questi) come curano i loro figli e insegnano loro con grande operosità a cavalcare e a tirare le frecce (saettare). tanto più uno è agiato, tanto più offre al suo re i (suoi) cavalieri in guerraNon sono in grado di duellare corpo a corpo in battaglia o di espugnare città assediate.

combattono o correndo a cavallo o dando le spalle;

spesso simulano anche la fuga per avere l'occasione di ferire quelli che incautamente li inseguono. Non sono in grado (possono) di combattere per lungo tempo (diu). Non mangiano (altra) carne (se non quella) che (non sia stata) presa con la caccia. Usano sempre i cavalli: nelle guerre nei banchetti, negli affari privati e pubblici.

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-05-24 01:28:23 - flow version _RPTC_G1.1