Astuzia di Agesilao

Greco Lingua e civiltà 1 pagina 218 numero 59

Αγησιλαος ο των Σπαρτιατων, κυριος εις Κορωγειαν προσηρχετοκαι εν τω πεδιω εστραδοπεδευε ....

μετα προτυμιας εν τω της Κορωνειας πεδιω παρετασσοντο

Il signore degli Spartani, Agesilao, andava verso Coronea e poneva l'accampamento nella pianura.

Lì giungeva poi  un  messaggero per dire che Pisandro, comandante di nave degli Spartani era morto nella battaglia e i nemici erano vinti. Agesilao allora, affinchè lo scoraggiamento e la paura non invadessero l'esercito, ordina al messaggero:"Non portare ai soldati questa orribile notizia, ma di (loro) che gli alleati e gli spartani vincano nel mare".

Dopo allora Agesilao avvolge la testa con una corona d'oro, festeggia con un'offerta sacrificale per la buona notizia e distribuisce ai soldati le vittime.

Perciò i soldati, dato che ascoltavano le parole dello stratega e vedevano le imprese, si schieravano con ardore nella pianura di Coronea.

release check: 2020-07-11 00:25:19 - flow version _EXTP_H1