Consigli di un padre al figlio

Πατὴρ τῷ ἑαυτοῦ παιδὶ ἔγραφεν· " Ἃ ψέγειϛ, ταῦτα μὴ δίωκε· ὧν δὲ τὴν δόξαν θαυμάζειϛ, τούτων μιμητὴϛ γίγνου, ἵνα τὴν αὐτὴν δόξαν ἔχῃϛ· ... Fine: αἰσχπὸν γάρ ἐστιν ἀκούων χρήσιμον λόγον μὴ μανθάνειν.  (da Isocrate)

Un padre scriveva al proprio figlio: Non ricercare quelle cose che biasimi. }Diventa seguace di coloro dei quali ammiri la gloria affinché tu abbia la stessa gloria: infatti è stolto colui che pur ammirando i buoni compie cose degne di rimprovero. Temi gli dei, stima la famiglia, rispetta gli amici, obbedisci alle leggi, ricerca i piaceri con la gloria. (continua)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 09:25:36