Infanzia di Achille

Inizio: Ως δε εγεννησε Θετις εκ Πελεως βρεφος, αθανατον θελουσα ποιειν τουτο, κρυφα Πηλεως εις το πυρ ενεκρυπτε της νυκτος· εθελε γαρ φθειρειν εν αυτω το θνητον πατρωον·...fine: και Αστυδαμειαν την Ακαστου γυναικγα εφονευε.

Quando Teti generò un figlio da Peleo, desiderando renderlo immortale, di nascosto da Peleo di notte lo immergeva nel fuoco. Voleva infatti distruggere in lui la parte immortale ereditata dal padre; ma di giorno lo ungeva con l'ambrosia.

Peleo spiandola vedendo che il bambino si dibatteva nel fuoco lanciò un grido; così Teti ostacolata nel portare a compimento il piano, abbandonava il fanciullo (e), andava dalle Nereidi.

Peleo porta dunque il bambino presso Chirone. Questi lo nutriva con interiora di leone, cuori di cinghiali e di orso, e lo chiamava Achille...(continua)

Testo greco completo

Copyright © 2007-2018 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2018 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2018-11-07 16:58:24