Abile comportamento di Temistocle (1)

Eulogos numero 417

Inizio: ἤδη δὲ τοῦ Μήδου καταβαίνοντος ἐπὶ τὴν Ἑλλάδα καὶ τῶν Ἀθηναίων βουλευομένων περὶ στρατηγοῦ, ...Fine: χρήμασι τὴν φιλοτιμίαν ἐξωνήσασθαι παρὰ τοῦ Ἐπικύδους.

(Plutarco)

Quando i Medi stavano oramai calando nell'Ellade gli Ateniesi si consultarono sulla scelta di un generale.

Dicono che mentre tutti gli altri rinunciavano volentieri alla nomina (di essere generale) Epicide figlio di Eufemide che era un capopartito abile nel parlare ma di animo vile e che non sapeva resistere al denaro aspirava ad avere il comando...(continua)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 09:33:28