I due spaccalegna ed Ermes

Συλευομενος τις παρα τω ποταμω τον οικειον απεβαλε πελεκυν ... τοσουτον τοις αδικοις εναντιουται.

Testo greco completo

Un taglialegna (qualcuno raccogliendo la legna lett.

) gettò via la scure presso un fiume. Si lamentò stando seduto sulla riva poiché la corrente trascinava via quella, fino a quando Ermes avendo compassione giunse presso di lui. E avendo appreso da quello il motivo per cui piangeva, per primo essendo sceso gli portò una scure d'oro e chiese se questa fosse sua. Poichè lui disse che non era quella, portò per seconda volta una scure d'argento e chiese di nuovo se aveva gettato via quella scure.

Poiché questo disse di no e per la terza volta gli portò la sua scure. Poiché quello la riconobbe essendo soddisfatto per la sua onestà gliele diede tutte e tre.

E avendola presa, dopo che tornò tra i compagni, raccontò a questi le cose accadute. Qualcuno di questi avendolo desiderato volle anch'egli ottenere quelle cose. Perciò avendo preso la scure giunse presso lo stesso fiume e raccogliendo apposta la legna gettò la scure presso i gorghi, essendosi seduto piangeva...(continua)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 13:21:36