La colomba e la cornacchia - Versione Eulogos

Inizio: Περιστερα εν τινι πιστερεωνι τρεφομενη επι πολυτεκνια εφρυαττετο. Fine: Ο Μυθος δηλοι οτι και οικετων δυστυχεστατοι εισιν, οσοι εν τη δουλεια πολλα τεκνα ποιουσιν.

Una colomba cresciuta in una piccionaia era altera per l'avere molti figli.

Ma una cornacchia, dopo averla ascoltata, le disse: "Ma cara mia, smettila di vantarti per questo, infatti quanti più figli metterai al mondo (futuro di τίκτω), tanto più (futuro συνάγω) raccoglierai sofferenze".

La favola dimostra che tra i servi ci sono i più sventurati, quelli che danno alla luce dei figli in schiavitù, quanti fanno molti figli in schiavitù.

Testo greco completo

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 09:33:37