Mancanza di coraggio dei popoli barbari

Eulogos 1 pagina 451 numero 172

Inizio: Περι δε της αθυμιας των ανθρωπων και της ανανδρειας, ως απολεμωτεροι εισι των Ευρωπαιων οι Ασιανοι, και ημερωτεροι τα ηθη, αι ωραι αιτιαι εισι μαλιστα... Fine: και της δειλιας την ζημιαν ωσαυτως. (da Ippocrate)

Testo greco completo

Sulla mancanza di coraggio degli uomini e sulla codardia per cui gli Asiatici sono più pacifici degli Europei ed hanno indoli più mansuete, le cause sono soprattutto le stagioni che non fanno grandi cambiamenti né verso il caldo né verso il freddo ma sono assai simili.

Non ci sono infatti né follia della mente né energici cambiamenti del corpo. Infatti I cambiamenti sono quelli fra tutti che eccitano la mente degli uomini e che non spingono a rimanere tranquilli.

Mi sembra che per questi motivi la stirpe asiatica sia vile e anche per le leggi. ...(continua)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 09:33:37