Uno sguardo terribile

Eulogos pagina 228 numero 64

Inizio: Ημερον Δαρειου τουτο το εργον ακουω, του παιδος του Υσπασπου...Fine: οτι δια μνημης την ευεργεσιαν ειχον..

Sento ciò come il gesto di Dario, figlio di Istape.

Aribazo l'ircano cospirò contro di lui, con altri uomini famosi in Persia. La congiura fu intentata durante una battuta di caccia. E Dario essendo già a conoscenza di questo non si mise paura, ma ordinandogli di prendere le armi ed i cavalli, li esortò a tendere la lancia e con sguardo penetrante disse: "Perchè non fate questo? Perchè vi siete spinti a ciò?Ma quelli, dopo aver visto lo sguardo penetrante del re, fermarono l'attacco....(CONTINUA)

TESTO GRECO COMPLETO

LA TRADUZIONE CONTINUA QUI

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 13:21:21