Una triste vittoria

Il greco di campanini pagina 223 numero 62

Τω Αγησιλαω ηγγελλετο ως εν τη εν Κορινθω μαχη οκτω μεν Λακεδαιμονιων, εγγυς δε μυριοι των πολεμιων τεθναιεν·...δεοι τους αδελφους αλλα σωφρονιζειν.

Ad Agesilao veniva annunciato che nella battaglia di Corinto erano morti all'incirca otto fra gli spartani ed invece un infinito numero di nemici, egli stesso non gioiva alla notizia ma diceva: "povera te, Grecia, poiché getti nell'Ade le anime degli uomini sufficienti per vincere in battaglia innumerevoli barbari.

Invece quando gli esuli da Corinto dicevano che ...(continua)

Testo greco completo

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-12-16 22:19:08 - flow version _RPTC_H2.3