Anche l'acqua può essere un dono degno di un re

Λευουσι ανδρα Περσην, ω ονομα ην Σιναιτης, πορρω επαυλεος της εαυτου εντυχἑιν Αρταξερξη τω επικαλυμενω Μνημονι.  ... Ελθων δε ενθα κατελευε, βασιλευς επεμψε τωανδρι το Περση στολέυ Περσικην και φιλην και χιλιους δαρεικους.

Dicono che un uomo persiano, il quale aveva nome Sinete, davanti alla sua stalla incontrò per caso Artaserse che era chiamato Mnemone.

Non sapeva che cosa offrire come dono a colui che era presente, poiché non sopportava di sembrargli indegno per non aver omaggiato il re, andato di fretta verso il fiume vicino, il cui nome è Ciro,...(continua)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 09:34:08