I desideri dei tiranni

Ει δε συ οιει ως πλειω εχων των ιδιωτων κτηματα ο τυραννος δια τουτο και πλειω απ'αυτων ευφραινεται ... και επικινδυνοτερα κατεργαζεσθαι των ιδιωτικων επιθὑμηματων. (da Senofonte)

Se tu pensi che il tiranno avendo più ricchezze dei semplici cittadini per questo si rallegri anche di più di queste, neppure questo sta così, o Simonide, ma come gli atleti non qualora siano più forti dei privati cittadini questo li rallegri, ma qualora siano inferiori agli antagonisti, questa cosa li angustia, così anche il tiranno se non sembra avere più dei privati cittadini, allora gode, ma qualora abbia meno degli altri tiranni, per questo si affligge...(continua)

Testo greco completo

release check: 2020-08-25 09:15:05 - flow version _RPTC_G1.1