La caccia presso i persiani

Il greco di Campanini Pagina 352 numero 110

Οτε δε εξεισι βασιλευς επι θηραν, εξαγει την ημισειαν της φυλακης, ποιει δε τουτο πολλακις του μηνος. Εχειν ... εν τη θηρα απεστι των εν πολεμω παροντων. (Versione greco da Senofonte)

Quando il re, esce a caccia porta fuori metà della guarnigione, fa questo ogni mese.

Bisogna che coloro che escono (a caccia) abbiano archi e vicino la faretra, una scimitarra nel fodero o un pugnale e uno scudo e due giavellotti per poter lanciare, qualora sia necessario farne uso dalla mano.

Per questo motivo hanno cura della caccia pubblicamente ed il re  è per loro il comandante come in una guerra ed egli stesso partecipa alla caccia e si preoccupa...(CONTINUA)

Testo greco completo

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 09:33:59