L'invasione dell'Asia a opera di Alessandro Magno - Il greco di Campanini

Il greco di campanini pagina 186 numero 50

Inizio: Ο μεν Αλεξανδρος απεβαινε παρα την Αβυδον εν τω Ελλησποντω, ....

Fine: οι μεν Περσαι και οι συμμαχοι ουκετι διεμενον, οι δε μιοθοφοροι μονον υπεμενον ολιγον χρονον την των πολεμιων ορμην

Alessandro sia allontanava da Abide nell’Ellesponto, gli strateghi persiani preparavano la guerra.

E lo stratega dei Greci che era mercenario voleva portare l’esercito nel centro dell’Asia e costringere Alessandro a ritirarsi dal mare, mentre i satrapi si opponevano: ritenevano infatti impensabile lasciare le fortezze e così favorire i nemici e ritenevano preferibile essere subito in armi contro i Macedoni ...

La traduzione continua qui

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 13:23:03