Battaglia di Salamina (Versione di greco dal libro theseus)

Battaglia di Salamina
VERSIONE DI GRECO E TRADUZIONE
Traduzione dal libro theseus

Serse pur avendo già una grandissima parte dell'Asia, desiderava assoggettare anche i Greci.

Tentò pertanto di sottomettere gli stessi, considerando piccola impresa vincere tutti con la guerra. Dopo aver organizzato invece una spedizione militare, egli stesso osò guidarla. Ma gli Ateniesi che minacciò per primi stimavano che fosse più preferibile morire bene, anziché morire male assoggettati dai Barbari dell'Asia.

Pensando pertanto queste cose, lasciarono che gli altri scegliessero la schiavitù, ed essi stessi non essendo capaci di opporsi ai nemici nella loro città, avendo equipaggiato tutte le navi, navigarono verso l'isola di Salamina.

Ebbero il coraggio di vedere la loro città devastata e i templi saccheggiati. E né queste cose furono sufficienti agli stessi, sebbene i Barbari navigavano verso di loro con milleduecento triremi, pensavano di combattere da soli.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-11-12 13:15:34