De servorum vita / la vita dei servi - versione latino traduzione nova lexis

De servorum vita / la vita dei servi versione di latino
dal libro nova lexis 1 Pag. 145 n. 11

Apud antiquos Romanos in familia serovum vita misera et ardua erat;

Traduzione

Presso gli antichi Romani, la vita degli schiavi in famiglia era misera e difficile;

la loro vita dipendeva dal volere del padrone e venivano assegnati vari compiti al servo. Inoltre i Romani consideravano disonorevole la vita quotidiana con gli schiavi. Tuttavia, Seneca, famoso filosofo, scrisse così: "Essi sono schiavi, ma sono anche uomini, e nostri amici.

Tu quindi, oh padrone, tratta umanamente gli schiavi!". I Romani ebbero un gran numero di schiavi: a causa delle guerre favorevoli molti prigionieri furono condotti a Roma ed erano impiegati come schiavi.

Spesso l'istruzione dei figli veniva affidata agli schiavi dotti, e molti padroni cenavano con i loro schiavi. Occasionalmente, (qualche volta) venivano liberati grazie ai meriti ed ai benefici verso i padroni

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-01-16 00:35:22 - flow version _RPTC_G1.1