Il metodo di studio ideale

Quaeris quemadmodum putem te studere oportere. Utile est in primis, quod multi praecipiunt, vel ex Graeco sermone in Latinum vel ex Latino vertere in Graecum.

Hoc genere exercitationis proprietas splendorque verborum, copia figurarum, via explicandi praeterea imitatione optimorum, similis inveniendi facultas paratur. Intelligentia ex hoc et iudicium acquiritur. Solo nunc tibi esse praecipuum studium orandi; sed non semper pugnacem et quasi bellatorium stilum tibi suadeo.

Ut enim terrae variis mutatisque seminibus, ita ingenia nostra nunc hac, nunc illa meditatione recoluntur. Volo interdum te aliquem ex historia locum apprehendere, aut epistulam diligentius scribere, aut brevia carmina componere.

Sic summi oratores, summi etiam viri, se aut exercebant aut delectabant, immo delectabant exercebantque. Habes plura etiam fortasse quam requirebas; unum tamen omisi: non enim dixi quae legenda esse arbitrarer. Memento sui cuiusque generia auctores diligenter eligere: merito enim aiunt meritum legendum esse, non multa.

Chiedi come io ritenga che occorra che tu studi. è prima di tutto utile, cosa che molti consigliano, o tradurre dal greco al latino o viceversa.

Con questo tipo di esercitazione si apprende la proprietà e l'eleganza del discorso, l'abbondanza delle espressioni, l'efficacia nell'esporre, ed inoltre l'imitazione dei migliori, la facoltà di scoprire somiglianza. Da ciò si acquisisce l'intelligenza e il giudizio (senso critico). So che ora per te è peculiare il desiderio di fare orazioni; ma non sempre ti esorto ad una composizione battagliera per così dire guerresca.

Infatti come i terreni si coltivano con varie e differenti seminagioni, così il nostro ingegno si coltiva ora con uno, ed ora con l'altro genere di studi. Vorrei che talvolta tu trattassi qualche argomento di storia, o che tu scrivessi con più accuratezza una a o che componessi brevi carmi.

Così i sommi oratori, gli eccellenti uomini o si esercitavano, o si dilettavano, anzi si ricreavano e si esercitavano. Hai più cose anche forse di quanto richiedevi; una tuttavia l'ho tralasciata: Infatti non ti ho detto quelle cose che credo che debbano essere lette. ricorderai di scegliere accuratamente gli autori, ciascuno nel suo genere. Infatti dicono che bisogna leggere molto non molti.(by Maria D.)

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 07:59:04