Spettacoli indecenti a Roma - versione latino Ovidio

Spettacoli indecenti a Roma Ovidio
traduzione libro Latina Lectio pag. 288 N° 176

Multi scripserunt mimos obscena iocantes, qui semper vetiti amoris crimen habent, in quibus assidue procedit impius adulter et verba dat callida femina, stulto nupta viro.

Haec spectacula spectat nubilis virgo, matronaque, virque, puerque, et ex magna parte senatus ipse adest. His incestis vocibus temerantur aures et oculi adsescunt multa pudenda pati.

Cumque fefellit amans aliqua novitate maritum, plauditur et magno favore laus ab omnibus datur. Nec solum, sed etiam praemium datur lucrosum poetae et tanta crimina non parvo praetor emit.

Inspice ludorum sumptum, Auguste, tuorum: invenies multa spectacula talia a te magno epta esse. Haec tu spectanda saepe dedisti (hai offerto), haec ipse spectavisti oculisque tuis lentus vidisti scaenica adulteria.

Molti descrissero mimi contenenti scherzi osceni, i quali presentano sempre il crimine dell'amore illecito, in cui compare assiduamente l'empio adultero la femmina scaltra, che sposata con un uomo stolto, lo abbindola.

Assiste a questi spettacoli sia la fanciulla nubile, sia la matrona, sia l'uomo, sia il fanciullo e lo stesso senato partecipa in gran parte. Le orecchie sono contaminate da questi discorsi adulteri e gli occhi si abituano a tollerare molte cose vergognose.

E quando l'amante ha ingannato il marito in un qualche modo insolito, è applaudito e lode è data con grande approvazione da tutti. Non solo, ma è dato anche un premio lucroso agli autori e il pretore acquista non a buon mercato delitti tanto grandi.

O Augusto, valuta la spesa dei tuoi giochi: scoprirai che molti spettacoli tali sono stati acquistati da te a grande prezzo. Tu hai offerto spesso questi spettacoli, tu stesso assistesti a questi e vedesti con i tuoi occhi, indifferente, scene di adulterio.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 07:58:54