Tristezza per il lutto di un amico

Tristezza per il lutto di un amico Plinio il Giovane

Dolorem ex morte Iunii Aviti gravissimum cepi, quod in primo aetatis flore exstinctus est iuvenis tantae indolis, maxima consecutus, summa consecuturus, si virtutes eius maturescere potuissent.

Ille in domo mea latum clavum induerat; me diligebat, me verebatur, me quasi magistro utebatur. Rarum hoc est in adulescentibus nostris; nam quis cedit vel aetati cuiusdam vel auctoritati? Adulescentes arbitrantur se statim sapere et scire omnia, nec quemquam verentur nec imitantur.

Sed non Avitus, qui semper discere volebat et omnes prudentiores quam se arbitrabatur. Semper ille aliquem consulebat aut de studiis aut de officiis vitae.

Secutus est ut comes Servianum (=Serviano) lagatum ex Germania in Pannoniam transeuntem. Et labores virtutesque eius et nostri sermones obversantur oculis meis. Afficior magno dolore ob mortem illius nec nunc ullam aliam cogitationem quam de eo habere possum.

Preso da un fortissimo dolore per la morte di Giulio Avito, giovane di così straordinario ingegno che si spense nel primo fiore dell’età, raggiunte moltissime cose, destinato a raggiungere il posto più alto, se la sua virtù avesse potuto maturare.

Egli in casa mia aveva indossato il laticlavio, mi apprezzava, mi rispettava, mi usava quasi come un maestro; ciò è raro nei nostri adolescenti; infatti chi cede o all’età di qualcuno o all’autorità? Gli adolescenti credono di conoscersi subito e sapere tutto, non rispettano nessuno né imitano.

Ma non Avito, che voleva sempre imparare e giudicava tutti più prudenti di lui.

Sempre lui consultava qualcuno o sullo studio o sulla funzione della vita. Seguì come compagno il legato Serviano che passava dalla Germania in Pannonia. Provo grande dolore per la sua morte né ora qualche altro pensiero che posso avere su di lui.

Copyright © 2007-2019 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and Jan Janikowski 2010-2019 ©. All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2019-08-10 07:59:03