Massinissa Re fortunato

Μεσανασσης ο εν Λιβυη των Νομαδων βασιλευς ανηρ ην των καθ' ημας βασιλεων αριστος και μακαριωτατος ος εβασιλευσεν ετη πλειω των εξηκονταμ υγιεινοτατος ων και πολυχρονιωτατος, ενενηκοντα γαρ εγενονει.

Εγινετο δε και δυναμικωτατος των καθ'αυτον κατα την σωματικην εξιν ος οτε μεν στηναι δεοι στας εν τοις αυτοις ιχνεσι δι ημερας εμενεν καθεζομενος δε παλιν ουκ εγειρετο.

Και την επι των ιππων κακοπαθειαν ημεραν και νυκτα νυνεχως διακαρτερων ουδεν επασχεν σημειον δε της σωματιχης αυτου δυναμεως εχων ενενηκοντα ετη υιον απελιπε τετταρων ετων ονομα Στεμβανον, ον μετα ταυτα Μικιψης υιοποιησατο προς δε τουτω υιους τεσσαρας.

Re dei Numidi in Libia Massinissa, era il migliore e il più fortunato tra i re dei nostri tempi, il quale regnò più di 70 anni, poiché era in ottima salute e molto longevo; infatti, aveva raggiunto i 90 anni.

Divenne anche il più valido degli uomini del suo tempo quanto a capacità fisica, egli, quando bisognava stare in piedi, rimaneva ben saldo sulle sue gambe per una giornata intera, mentre una volta seduto non si alzava di nuovo e non risentiva alcuna fatica nel sopportare di continuo giorno e notte i disagi (dell'andare a cavallo) del cavalcare.

E' prova della sua forza fisica: quando aveva 90 anni, quando morì, lasciò un figlio di 4 anni di nome Stembano che poi fu adottato da Micipsa, oltre a questi altri 9 figli.

release check: 2020-08-25 00:57:20 - flow version _RPTC_G1.1