Agide re di sparta allontana i nemici con uno stratagemma - versione greco Polieno

Agide re di sparta allontana i nemici con uno stratagemma
versione greco Polieno e traduzione
Inizio: "αγις ο βασιλευς, Πελοποννησιων Λακεδαιμονιοις τους πολεμους φοβησαι ...

Intraprendendo gli abitanti del Peloponneso una guerra agli Spartani, Il re Agide, volendo spaventare i nemici, inviò disertori che annunciassero che una grande alleanza nella notte successiva avrebbe attaccato gli Spartani.

Per tutto il giorno legò le bocche degli animali, iniziata la notte le sciolse, cosicché gli animali essendo affamati, sciolti dai lacci, assumendo erba, saltavano, mugghiavano e facevano molto rumore;

e le forre dei monti facevano eco.

Ordinò che i soldati sparpagliati chi da una parte chi da un'altra accendessero duplici e triplici fuochi. E gli abitanti del Peloponneso, ingannati dalla moltitudine di grida e dalla grandezza del rumore, subito se ne andavano fuggendo.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:28:19 - flow version _RPTC_G1.1