Clelia e Porsenna - versione greco Polieno Alfabetagrammata

Clelia e Porsenna
VERSIONE DI GRECO di Polieno
TRADUZIONE dal libro Alfabeta grammata

I romani combattendo contro gli etruschi poiché avevano fatto dei patti gli diedero come ostaggi le figlie non sposate degli uomini più nobili;

gli ostaggi andarono al tevere per lavarsi. clelia, una fra queste, le esortò tutte quante a legarsi le tuniche attorno alle teste e ad attraversare a nuoto il fiume difficile da attraversare per i vortici profondi.

dopo che lo ebbero attraversato, i romani di mervagliarono del coraggio e della virilità di queste, ma le rimandarono agli etruschi difendendo la lealtà dei patti.

il re degli etruschi porsenna interrogò le ragazze su chi fosse tra quelle colei che le aveva indotte a quella azione; clelia ammise. porsenna avendo ammiratoil coraggio della ragazza le donò un cavallo splenditamente adorno e dopo aver elogiato tutte le ragazze le rinviò ai romani

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:28:36 - flow version _RPTC_G1.1