Scipione e le spie cartaginesi - Polieno (Versione greco)

Scipione e le spie cartaginesi
versione di greco di Polibio e traduzione

Scipione, catturate 3 spie cartaginesi, benchè la legge dei romani ordiansse di uccidere le spie dei nemci, non fece ciò, ma ordinò loro di oltrepassare tutto l'esercito.

Quelli, avendo visto alcuni romani che si slanciavano, altri che gettavano frecce, altri che saltavano, che prendevano le armi, altri che affilavano le spade, si recarono di nuovo da Scipione.

Quello avendo offerto loro un banchetto disse : " Raccontate a colui che vi ha mandato le cose che avete visto.

"Quelli, ritornati da Annibale, avendo raccontato agli altri cartaginesi le cose che avevano visto li sbalordirono per la preparazione dei romani e per la generosità di Scipione.

Traduzione dal libro anthropon odoi

Scipione catturate tre spie cartaginesi, nonostante la legge dei romani imponesse di uccidere i nemici, non fece ciò, ma ordinò loro di oltrepassare tutto l'esercito. Loro vedendo i Romani che si lanciavano giavellotti, che balzavano, che preparavano le armi, che affilavano le spade, si recano nuovamente da Scipione. E quello avendo offerto loro un banchetto disse : " Riportate a quello che vi ha mandato le cose che avete visto ". Loro, tornando da Annibale, avendo raccontato agli altri cartaginesi le cose che avevano visto li sbalordirono per la preparazione dei romani e per la benevolenza di Scipione.

Copyright © 2007-2021 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2021 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2021-09-17 00:28:01 - flow version _RPTC_G1.1