L'ira funesta di Alessandro Magno - Versione il nuovo Codex

Messaggioda Yesno » 30 lug 2020, 8:21

Alexander, Macedonum rex, postquam innumerabiles gentes vicerat...Libro Il nuovo Codex
Volume 1 Pag 290 es 4 traduzione versione latino.
Allegati
CE0D233B-05DB-447E-8F69-9BE40DAC2FCD.jpeg
Yesno
 
Risposte:

Messaggioda Eragon » 1 ago 2020, 15:18

Alessandro, re dei Macedoni, dopo che aveva domato innumerevoli popolazioni ed aveva assoggettato le città più potenti dell'Asia, occupò il vasto regno di Dario. Fu tanto saggio quanto valoroso, ma non riusciva a dominare la crudeltà e gli slanci dell'ira. Una volta durante un banchetto magnificava le proprie gesta e biasimava con sciocche parole la memoria e la gloria del padre Filippo. Diceva in modo molto arrogante "ho di sicuro superato mio padre; ho compiuto infatti gesta più difficili e più ammirevoli ed ora sono più famoso di Filippo". Fra i convitati del re c'era anche Clito, fedele e buon amico di Alessandro fin dalla fanciullezza: dopo che udì le parole di arroganza del re, lo rimproverò senza timore...
LA TRADUZIONE CONTINUA QUI
E QUI

Eragon

Site Admin
Site Admin
 

Torna a LATINO e GRECO

release check: 2020-08-01 17:18:19 - flow version _EXTP_H1