Un'accusa infamante; Eschine, Contro Timarco, 74-76; GrecoLatino pag. 690 n. 514

Messaggioda Merquiss » 17 set 2022, 14:56

É urgente, mi servirebbe il prima possibile, anche non perfetta; ne sarei grato.
Allegati
IMG_2682.jpg
IMG_2683.jpg

Merquiss

nuovo iscritto
nuovo iscritto
 
Risposte:

Messaggioda Eragon » 18 set 2022, 10:28

Guardate quelli che seduti vicino ai bordelli si accordano facendosi pagare un atto sessuale. Questi certamente qualora siano là (ταύτῃ,) necessariamente, celano la vergogna ugualmente (=sul vocabolario προβάλλω τι πρὸ αἰσχύνης) e chiudono le porte. Se qualcuno domandasse a voi che camminate per strada che cosa quell'uomo fa ora, direste subito il nome del [suo] lavoro, pur non vedendo chi era quello che era entrato, ...
LA TRADUZIONE CONTINUA QUI
Eschine, contro Timarco 74, 75 e 76

Eragon

Site Admin
Site Admin
 

Torna a LATINO e GRECO

Copyright © 2007-2022 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2022 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2022-10-15 22:44:59 - flow version _RPTC_G1.1