Annibale pone fine ad una contesa dinastica

Messaggioda Ospite » 6 ott 2018, 7:18

Hannibal ad Insulam pervenit. Ibi Isara Rhodanusque amnes, ex diversis locis Alpium decurrentes, agri aliquantum amplexi, confluunt in unum in mediis campis; regioni ubi duo amnes confluunt Insulae nomen inditum est. Incolunt prope Allobroges, quae gens iam inde nulla Gallica gente opibus aut fama inferior erat. Tum discors erat: nam regni certamine ambigebant fratres; maior et qui prius imperitaverat, Brancus nomine, minore a fratre et coetu iuniorum qui iure minus, vi plus poterant, pellebatur. Cum huius seditionis peropportuna disceptatio ad Hannibalem delata esset, is, arbiter regni factus, quod ea senatus principumque sententia fuerat, imperium maiori restituit. Ob id meritum commeatu copiaque rerum omnium, maxime copia vestis, est adiutus, quam infames frigoribus Alpes praeparari cogebant. (Livio)
Ospite
 
Risposte:

Messaggioda giada » 6 ott 2018, 7:50

Annibale giunse a Isola. Ivi i fiumi Isara e Rodano, che provengono da diverse direzioni e che defluiscono dalle Alpi, scorrendo parallelamente per un tratto, confluiscono in un solo corso in mezzo ai campi; alle regione dove confluiscono i due fiumi fu imposto il nome di Isola. Nelle vicinanze abitano gli Allobrogi, gente già da lì che era per nulla inferiore per nome e ricchezze alla gente Gallica....
LA TRADUZIONE CONTINUA QUI

giada

Site Admin
Site Admin
 

Torna a LATINO e GRECO

release check: 2022-02-25 02:26:33 - flow version _RPTC_G1.1