Non tutte le promesse si devono mantenere

Illa promissa servanda non sunt, [-] fine: Non credo: facies enim contra rem publicam, quae debet esse carissima.

Non devono essere mantenute quelle promesse che non sono utili a quegli stessi ai quali le avrai promesse.

Al figlio di Fetonte, per tornare alle storie mitologiche, il Sole disse che avrebbe fatto tutto ciò che avesse desiderato. Lui desiderò essere sollevato sul carro di suo padre; fu sollevato. E proprio mentre procedeva, fu colpito da un fulmine e si incendiò. Quanto sarebbe stato meglio se la promessa del padre non fosse stata mantenuta!

E Agamennone, dopo aver votato a Diana che sarebbe nato il più bel bambino nel suo regno quell'anno, sacrificò Ifigenia, che non c'era nulla di più bello nato quell'anno? Sarebbe stato meglio non mantenere la promessa anziché commettere un tale orribile atto. Quindi, le promesse non devono essere fatte a volte, né sempre devono essere mantenute. Se qualcuno depone una spada con te in buona salute mentale e poi la reclama in modo insensato, restituirla sarebbe un errore, non un dovere.

E se colui che ha depositato denaro presso di te avviasse una guerra contro la patria, restituirai il deposito? Non lo credo: infatti agiresti contro lo Stato, che dovrebbe essere molto amata.
(By Starinthesky)

Versione tratta da Cicerone

Copyright © 2007-2024 SkuolaSprint.it di Anna Maria Di Leo P.I.11973461004 | Tutti i diritti riservati - Vietata ogni riproduzione, anche parziale
web-site powered by many open source software and original software by Jan Janikowski 2010-2024 ©.
All trademarks, components, sourcecode and copyrights are owned by their respective owners.

release check: 2024-01-13 14:37:18 - flow version _RPTC_G1.2